L'INTIMO PERFETTO SOTTO UN ABITO DA SOGNO


Clicca sulla foto per ingrandirla


Dopo aver scelto l'abito dei Vostri sogni, dovete pensare che anche gli accessori hanno una grande importanza nella valorizzazione della figura e del capo che indosserete. L'intimo della sposa deve rendere impeccabile la linea del vestito, essere funzionale e confortevole, lasciando la giusta libertà di movimento. Per non segnare l'abito o creare in esso dei difetti, reggiseno, mutandine o body dovranno essere assolutamente lisci e senza cuciture evidenti, privi di pizzi e bordi ricamati ed in colori neutri, avorio chiaro o color carne ad effetto nudo. Poiché la scollatura del vestito da sposa è uno dei punti sui quali si concentreranno gli sguardi, il reggiseno (preformato e sostenente) deve essere scelto ad hoc con l'addetta alle vendite dell'Atelier, dove certamente troverete ciò che più si adatta a voi. Da prediligere balconcini strutturati in grado di sostenere il seno anche in assenza di spalline. Nei nostri abiti è possibile scegliere di cucire tali reggiseni all'interno del bustino, sempre strutturato. Le mutandine dovranno essere invisibili, morbide, prive di elastici che potrebbero evidenziare antiestetici “rigonfiamenti” sui fianchi da prediligere quindi tessuti come la microfibra. Gli slip dovranno inoltre essere lisci, avvolgenti e nel caso di abiti da sposa scivolati o particolarmente fascianti, sgambati, per lasciare liberi glutei e fianchi. A queste regole si derogare nel caso si indossino gonne molto ampie e coprenti, con le quali ci si potrà concedere qualche ricamo o trasparenza. Le calze (velate e finissime) devono essere il più vicine possibile al colore dell'abito. Solo per le spose d'inverno, potranno essere più pesanti ma comunque mai coprenti.
 Chiedete sempre ad una cara amica di tenere un paio di calze di ricambio, per evitare qualsiasi inconveniente. 


Autore / Fonte: I Love Me By Galvan Sposa